RAGGRUPPAMENTO “OPERATORI-OPERATRICI SOCIALI IN LOTTA” – Roma

Comunicato sindacale e avviso – per diffusione, divulgazione, affissione (artt. 1, 14 e 25 L. 300/70)


RAGGRUPPAMENTO “OPERATORI-OPERATRICI SOCIALI IN LOTTA” – Roma


COBAS LAVORO PRIVATO Viale Manzoni 55 Roma fax 06 77206060 e-mail cobascooperativeroma@gmail.com
UNIONE SINDACALE ITALIANA USI Largo G. Veratti 25 fax 0677201444 e-mail usiait1@virgilio.it
CUB Confederazione Unitaria di Base Via Cavour 101 Roma fax 06 4828857 e-mail cubromaeprovincia@gmail.com
Associazione USICONS utenti e consumatori e-mail usicons.roma@gmail.com


Sabato 13 Ottobre 2018 dalle ore 9:30 presso la sala convegni della Confederazione Cobas, in viale Manzoni 55 3° piano 3° Incontro/seminario su salute e sicurezza sul lavoro.
Il raggruppamento “operatori-operatrici sociali in lotta” organizza una giornata di formazione/informazione sulla sicurezza nel lavoro per chi lavora nelle cooperative sociali ed enti del 3° settore, con la partecipazione di Marco Spezia, ingegnere e tecnico della salute e della sicurezza sul lavoro nonché curatore del “Progetto Sicurezza sul lavoro – Know your rights!” Claudio Petrelli Ispettorato sul lavoro.
Lavoratori e lavoratrici del Terzo Settore, da anni stanno lottando per mettere al centro dell’attenzione il problema della salute e della sicurezza nelle cooperative sociali, negli enti e con le Pubbliche Amministrazioni, con particolare attenzione al lavoro che viene svolto nel domicilio dell’utenza e nelle sedi di lavoro in appalto.


Programma della giornata:
ore 9:30 presentazione dei/delle presenti e registrazione contatti mail per la creazione di una mailing-list per future iniziative (nota, IL SEMINARIO E’ PUBBLICO).
Ore 10:00 Marco Spezia ci introduce nel mondo del Testo Unico sulla sicurezza (Decreto Legislativo 81/08 e successive modifiche e integrazioni), partendo da una panoramica sulle basi legislative per arrivare alle regole per il nostro settore.
Ore 11:00 Dibattito sulle condizioni di lavoro ore14:00 chiusura con stesura di documento da sottoporre ad amministrazione comunale, a quella regionale e associazioni datoriali
Può partecipare anche chi NON lavora nel 3° settore

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo nei tuoi profili social. Grazie!

Leave Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.